Le Energie non sono alternative, … è alternativo il sistema di captarle ed utilizzarle.

Il sistema termodinamico ad espansione diretta è l’applicazione di una pompa di calore con il solare termico, nel quale il gas (refrigerante sintetico) viene spinto dal compressore ad alte pressioni ed alte temperature, per poi essere convogliato verso lo scambiatore di riscaldo acqua sanitaria o di governo e successivamente espanso all’interno dei pannelli.

Attraverso il fluido refrigerante (R134a, R407c o R410a) che percorre un circuito chiuso, il fluido entra nel pannello solare e sfrutta dell’azione del sole, della pioggia, del vento, della temperatura ambiente e dei restanti fattori climatici.  Durante questo processo, il fluido ottiene del calore in maniera più semplice rispetto ad una pompa di calore.

Dopo questa fase, il calore è trasferito verso uno scambiatore, attraverso l’aiuto di un piccolo compressore che riscalda l’acqua. Il fluido si raffredda e il circuito si ripete.

Dato che il fluido ha una temperatura di ebollizione di circa -30ºC, essendo a contatto con l’ambiente esterno, che è a temperature superiori, quest’ultimo cede calore al gas che ritorna al’interno della pompa di calore per risalire di temperatura e pressione e di conseguenza ripetere il ciclo termodinamico.

Il sistema funziona anche in assenza totale di sole e anche di notte, mettendo a disposizione acqua calda a 55°C, 24 ore al giorno, al contrario del tradizionale sistema solare termico.

Il consumo del sistema si riduce a quello del compressore frigorifero che fa circolare il fluido non esistono ventilatori che aiutano il processo evaporativo né arresti per lo scongelamento con un inutile consumo di energia, al contrario delle pompe di calore.

I pannelli solari termodinamici hanno inoltre un peso inferiore ai normali pannelli solari termici, infatti pesano solo 8 kg.

Sono interamente in alluminio galvanizzato e possono essere installati su qualsiasi superficie quali : tetti, facciate, muretti di recinzione, verande, porticati ecc…

Il sistema termodinamico è inoltre soggetto ad una tariffazione agevolata (altri usi) dell’energia elettrica consumata con costi inferiori alla normale corrente elettrica abitativa.

Tale sistema è soggetto alla tariffazione con contatore dedicato per pompe di calore e beneficia delle agevolazioni fiscali inerenti il risparmio energetico.

In concomitanza con un sistema solare fotovoltaico, tali costi si riducono in modo sensibile.

 Contattaci per informazioni aggiuntive. 

Solare termodinamico

Condizioni di funzionamento

Principio di funzionamento