Il continuo evolversi delle tecnologie costruttive dei CNC e delle macchine utilizzatrici di aria compressa, hanno portato diversi clienti a rivedere soluzioni impiastiche atte al corretto funzionamento dei macchinari.

Problematiche di condensa all’interno di tubazioni, di presenza di residui oleosi o solidi, sono spesso causa di mal funzionamenti o di cali di resa prestazionali delle macchine di produzione.

Lo stesso dimensionamento impiantistico, spesso trascurato, è causa di prolungati tempi di lavoro e di continuo attacca-stacca dei macchinari che producono aria compressa, causandone il precoce deterioramento e rottura.

Proprio la particolare attenzione e sensibilizzazzione che poniamo nel valutare il corretto fuinzionamento di tali sistemi, ci ha permesso in alcuni casi di ridurre anche del 30% l’utilizzo di tali macchinari, salvaguardandone l’affidabilità, la durata e le relative manutenzioni necessarie.