La geotermia, considerata una fonte di energia rinnovabile, si basa sullo sfruttamento del calore della terra (mediamente 10-12 °C) per generare calore attraverso un sistema in pompa di calore. 
Un impianto geotermico è quindi un’implementazione sull’utilizzo delle pompe di calore con scambio termico attraverso la temperatura del terreno.
La pompa di calore geotermica non ha l’unità ventilante per lo scambio con l’aria, ma un sistema di scambio a mezzo di tubazioni in polipropilene annegate nel terreno, capaci di dissipare il calore di processo o di captare il calore del terreno a seconda del loro funzionamento.
 
I sistemi geotermici o impianti geotermici sono una delle risposte, ad oggi sul mercato, per alleggerire le bollette e contribuire a ridurre l’inquinamento ambientale.
Tali sistemi (bassa entalpia), sfruttando il calore del terreno come serbatoio ed abbinandolo ad una pompa di calore, permettono ad un edificio di riscaldarsi di inverno e raffrescarsi d’estate.
 
Lo scambio termico, che avviene a mezzo di sonde inserite nel terreno, varia a seconda della locazione geografica dell’edificio stesso. 
 
Utilizzi / applicazioni
 
Particolarmente interessante la sua applicazione su abitazioni di basso impatto energetico e con forti utilizzi di acqua calda sanitaria.
L’utilizzo degli impianti geotermici è consigliabile in presenza di sistemi di riscaldamento a bassa temperatura, nei quali il liquido vettore del riscaldamento gira a temperature di 26-30°C.
 
Essendo infatti una pompa di calore, ha dei limiti funzionali di massima temperatura raggiungibile, che si aggirano tra i 50-55°C, temperature limite inferiore per il funzionamento di impianti ad alta temperatura (termosifoni).
 
Il costo di questi impianti non è standardizzabile, in quanto sono spessi calcolati in funzione del carico termico dell’edificio e degli utilizzi abitativi necessari, ma se visti nel lungo periodo, permettono di raggiungere costi annuali di gestione decisamente irrisori.

 Contattaci per informazioni aggiuntive. 

 
schema impianto geotermico     sonde geotermiche